Sanificazione impianti a carbone attivo

Carboplant si occupa di sanificazione impianti a carbone attivo.

Spesso si verifica che un filtro a carbone attivo venga contaminato da batteri e ci si trova nell’impossibilità di eliminarli anche con iniezioni di ipoclorito di sodio.
Questo perchè il carbone attivo viene impiegato anche per eliminare il cloro in eccesso nell’acqua potabile, quindi ne adsorbe le molecole impedendo che possa penetrare in profondità ed eliminare la flora batterica che si annida all’interno del filtro.

Abbiamo risolto il problema con successo! impiegando mezzi allestiti con caldaia mobile e pompe di ricircolo gestite da PLC, in grado di fare circolare all’interno del filtro acqua a 90 °C garantendone la totale disinfezione.