Resine e materiali filtranti

Importazione è vendita di materiali filtranti. Il consumo dell’acqua si incrementa sempre più, limitandone la disponibilità e quindi diventa imperativa la ricerca di efficienti sistemi per il suo trattamento. L’acqua naturalmente di buona qualità è un bene sempre più prezioso, pertanto occorre trovare soluzioni economiche che consentano l’impiego come potabili delle acque superficiali o di riciclo delle acque di scarico. La tecnologia della filtrazione gioca un ruolo determinante e da un contributo notevole alla soluzione di questo problema. Diversi tipi di materiali filtranti, nelle varie granulometrie e caratteristiche chimico-fisiche, vengono utilizzati negli impianti di filtrazione delle acque per eliminare le impurezze solide in sospensione.

Antracite granulare

Nel trattamento delle acque potabili, industriali e di scarico, la filtrazione su ANTRACITE GRANULARE fa parte delle tecniche utilizzate per la riduzione e l’eliminazione delle sostanze solide in sospensione. Le sostanze disciolte ed i colloidi non possono essere ritenuti in maniera sistematica, ma devono subire un pretrattamento per essere trasformati in materie suscettibili d’essere filtrate. L’eccezionale azione filtrante dell’antracite è dovuta alla forma irregolare dei grani che costituiscono dei vuoti intergranulari, consentendo di ottenere alte velocità di filtrazione con basse perdite di pressione e permettendo a grosse quantità d’impurità di depositarvisi. La sovrapposizione di diversi strati d’antracite con diversa granulometria, permette di trattenere, su ognuno dei diversi strati, le materie solide che si possono presentare con diverse dimensioni, attuando il sistema della cosiddetta filtrazione multi-strato in cui la capacità di ritenzione è molto più grande rispetto ai filtri mono-strato e dove l’aumento delle perdite di carico è molto più lento, consentendo tempi lunghi di funzionamento dei filtri. L’antracite granulare è molto efficace per completare, nei sistemi a doppio strato, i filtri a sabbia. La densità è inferiore rispetto a quella della sabbia pertanto si ottiene una buona separazione: gli strati si mescolano solo per pochi millimetri. L’antracite da noi fornita è selezionata all’origine con severi criteri relativi alla durezza ed alla purezza. Il suo basso contenuto in silice favorisce il suo impiego nel trattamento di acque alcaline impiegate nell’alimentazione di caldaie. La  densità del nostro prodotto unitamente alla forma irregolare ed angolare delle particelle, impedisce la formazione di un letto compatto e di conseguenza tutto lo strato funziona da mezzo filtrante.

Sabbia quarzifera silicea e quarzo sferico

Il materiale da noi commercializzato viene estratto da cave specializzate nella preparazione di prodotti destinati alla filtrazione delle acque.
Gli inerti estratti vengono lavorati e, alle tradizionali operazioni di lavaggio, vagliatura e selezione, si aggiunge una sezione di essiccamento con silos per lo stoccaggio delle varie frazioni granulometriche e l’impianto di insaccamento degli inerti sia umidi che essiccati.
Le sabbie quarzifere e silicee usate per filtri depuratori, trattamento delle acque, acquedotti, piscine acquari ecc.

Biossido di manganese (pirolusite)

La PIROLUSITE è biossido di manganese di ottima qualità e purezza.
Specifico per l’utilizzo quale media filtrante per ossidazione catalitica ed assorbimento di Ferro, Manganese, Arsenico, Idrogeno Solforato nel trattamento acque da uso potabile, ottenuto dal lavaggio, essiccatura e vagliatura, di minerale naturale selezionato.

Il prodotto è conforme allo standard UNI ISO EN 13752:2009 “Prodotti per il trattamento delle acque destinate al consumo umano – biossido di manganese”

Dolomite

La dolomite è un minerale contenente carbonato di calcio e magnesio. Si trova sotto forma di cristalli o, più comunemente in masse compatte, di colore bianco o grigio. Ha le proprietà fisiche simili a quelle della calcite ma si riconosce perché si dissolve più lentamente in acido cloridrico.La durezza di Mohs è di 3,5 – 4 e la densità apparente è di 1,2 g/cm³. La dolomite da noi fornita è utilizzata quale media filtrante per la correzione del pH e della durezza di acque potabili ed industriali.

Garnet

Il GARNET è prodotto da minerale naturale di origine almanditica, chimicamente inerte ad elevata durezza. Il GARNET è utilizzato come stato filtrante sottostante alla sabbia, in filtri multi-media per la rimozione del particolato più fine.

Zeolite

La ZEOLITE attiva si ottiene da minerale naturale selezionato avente una buona resistenza meccanica e basso tenore di impurezze.

E’ tra le più attive resine naturali a scambio cationico. Possiede una elevata capacità di scambio con lo ione ammonio (NH4+) che la rende particolarmente idonea alla rimozione di ammoniaca (NH3).

Può essere impiegata, sia in filtri a gravità che in pressione, ha ottime caratteristiche meccaniche, che riducono al minimo le perdite per attrito durante il lavaggio. Per la sua estesa superficie specifica e la spiccata capacità di scambio cationico, è largamente utilizzata per il trattamento di acque potabili e reflue.

Ossido – Idrossido ferrico granulare

OSSIDO IDROSSIDO DI FERRO– Fe (OH) 3 + β-FeOOH – è un materiale assorbente per il trattamento di acque potabili, acque naturali e acque reflue. L’applicazione principale è la rimozione di arsenico (As III e As V), selenio, rame, vanadio. piombo, antimonio, molibdeno e fosfato.

Il prodotto soddisfa ISO UNI EN 15029 “prodotto utilizzato per il trattamento delle acque destinate al consumo umano – ferro (III) Ossido idrossido”


Allumina Impregnata

Il Media Filtrante AL-MK8 è un’allumina attivata impregnata con una miscela di Permanganato Potassio e chemicals specifici, accuratamente formulata per la rimozione da correnti gassose di H2S, SO2, NOx, Formaldeide, Etilene, Gas Acidi, Idrocarburi leggeri e sostanze organiche volatili.
Il particolare processo produttivo permette di ottenere granuli di forma sferica estremamente porosi che assicurano un’elevatissima superficie chimicamente attiva, per unità di peso.
Gli inquinanti rimossi sono neutralizzati ed ossidati a forme stabili che restano imprigionate nella struttura porosa del Media Filtrante e non sono più rilasciati nell’ambiente. Quando il Media Filtrante ha esaurito la propria capacità di abbattimento, i granuli virano di colore, passando dal porpora intenso al grigio.
Il media Filtrante AL-MK8 è classificato UL CLASS 1: non supporta la combustione e la crescita di funghi, muffe e batteri.

Allumina attivata

Allumina attivata in forma sferica, insapore e inodore, insolubile in acqua e solventi organici, solubile in acidi forti e in basi forti.
I suoi principali impieghi sono:

Agente essicante (dopo l’assorbimento dell’umidità dell’aria non espande e non si infragilisce)
Agente assorbente di gas quali Nox
Catalizzatore nell’industria petrolchimica (recupero di zolfo)
Rimozione di fluoruri e fosfati da acque potabili

Resine a scambio ionico
Fornitura di un’ampia gamma di resine a scambio ionico per addolcimento, demineralizzazione e applicazioni speciali

Resine a scambio ionico

Cationica forte in forma Na+ per addolcimento acque e per demineralizzatori (dopo rigenerazione con acidi)

Cationica debole, carbossilica, per rimozione della durezza temporanea.
L’impiego principale è in filtri domestici in combinazione con carboni attivi argentizzati e resine anioniche selettive per nitrati.

Anionica forte, tipo 1, macroporosa
Anionica debole, macroporosa, in forma base libera
Anionica forte, per la rimozione selettiva dei nitrati da acque potabili

Resine a letto misto per produzione di acqua ultrapura
Letto misto con indicatore di esaurimento (viraggio del colore)

Resina chelante con gruppi funzionali imminodiacetici per rimozione metalliResine a scambio ionico
Fornitura di un’ampia gamma di resine a scambio ionico per addolcimento, demineralizzazione e applicazioni speciali.